PROGETTO C.H.E.F.
“Catering and Hospitality from
Education to Future job” 
 

Catering and Hospitality from Education to Future job (acronimo C.H.E.F.). C.H.E.F. è un progetto europeo, di cui l' I.P.S.E.O.A. Pellegrino Artusi di Roma è la scuola  capofila, finalizzato alla formazione professionale di 180 neo diplomati di sei Istituti alberghieri partner del Lazio che potranno beneficiare dell’opportunità di cimentarsi in prima persona in contesti lavorativi in altri Paesi europei e acquisire competenze professionali nell’ambito dell’ enogastronomia, dei servizi di sala e dell’accoglienza turistica partecipando a tirocini aziendali all’estero presso organismi di settore localizzati a MaltaPlymouth (Regno Unito), a Madrid e a Valencia(Spagna).

Dopo la pubblicazione delle graduatorie dei progetti europei ammessi a finanziamento, il progetto C.H.E.F., avendo ottenuto il punteggio di 100/100, è risultato tra i primi tre classificati in Italia su 354 progetti presentati e 77 ammessi a finanziamento. 
L’IPSEOA “Pellegrino Artusi” mette pertanto a bando 50 posti complessivi per i propri diplomati, offrendo l'opportunità di realizzare  tirocini di 3 mesi in aziende estere di settore, appositamente selezionate, nei seguenti paesi: Malta, Regno Unito, Spagna.
I posti sono così suddivisi:  36 per destinazioni anglofone (15 per i diplomati 2017, 21 per i diplomandi 2018) 14 per destinazioni spagnole ( 5 per i diplomati 2017, 9 per i diplomandi 2018).
Sono partner di progetto sei Istituti alberghieri della Regione Lazio afferenti alla Rete DEURE: I.P.S.E.O.A. “Pellegrino Artusi” di Roma, scuola capofila del progetto, I.P.S.E.O.A. “Michelangelo Buonarroti” di Fiuggi, I.P.S.E.O.A. “Angelo Celletti” di Formia, I.P.S.E.O.A “Farnese” di Caprarola, I.I.S. “San Benedetto” di Latina e I.P.S. “ Maffeo Pantaleoni” di Frascati.

In allegato il link alla Piattaforma ufficiale della Commissione Europea dedicata alla disseminazione dei progetti Erasmus+, dove possono essere reperite ulteriori e più approfondite informazioni sul progetto C.H.E.F

 
 

 

Vai all'inizio della pagina